Differenza tra grassi saturi e insaturi

Per sostenere tutte le funzioni cellulari, quindi per mantenersi, muoversi e crescere il corpo ha bisogno di grassi.
Scopriamo le differenze tra grassi saturi e insaturi.


La scienza ci dice che esistono due tipologie di grassi: quelli saturi e quelli insaturi.
Ciò che li distingue e ne cambia gli effetti sull’organismo è la loro struttura molecolare.

Mentre i primi, i grassi saturi, sono generalmente dannosi perché aumentano i livelli di colesterolo contribuendo al rischio di malattie cardio-vascolari, i grassi insaturi sono conosciuti come grassi “buoni”.

I cibi di origine animale sono generalmente ricchi di grassi saturi (ad esempio le carni rosse, il burro, ecc.) mentre i cibi a base vegetale sono in genere a basso contenuto di grassi saturi.
Al contrario, i grassi insaturi (conosciuti anche come acidi grassi insaturi) fanno bene all’organismo e hanno un impatto benefico sul colesterolo.
Per questo motivo è preferibile una dieta a basso contenuto di grassi saturi a favore dei più pregiati grassi insaturi.

Leggi anche

>> Differenza tra Burro e Margarina
>> Differenza tra Surgelato e Congelato
>> Differenza tra Vegetariano e Vegano

Tutte le differenze dalla A alla Z

0 0 votes
Article Rating
Condividi
, , , ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments