Differenza tra separazione e divorzio

Separazione e divorzio non sono la stessa cosa e legalmente producono effetti differenti sul matrimonio. Ecco le differenze.



Con la separazione legale il matrimonio non termina, ma subisca una specie di sospensione nell’attesa di una possibile riconciliazione o di un provvedimento di divorzio.
La separazione può essere:
– “di fatto” come conseguenza dell’allontanamento volontario (unilaterale o a seguito di un accordo) di uno dei due coniugi e senza alcun valore legale;
– “legale” (consensuale o giudiziale) a seguito dell’intervento di un Giudice. La separazione legale (consensuale o giudiziale) rappresenta una delle condizioni (la più frequente) per poter addivenire al divorzio.

Con il divorzio, invece, viene pronunciato da un tribunale lo scioglimento definitivo del matrimonio e la cessazione di tutti gli effetti civili, sia sul piano personale (ad es. uso del cognome del marito, presunzione di concepimento, etc.), sia sul piano patrimoniale.
Gli effetti del divorzio partono dal momento della sentenza, ad esclusione di tutti i rapporti stabiliti in costanza del vincolo matrimoniale.
A seguito di divorzio il coniuge può pervenire a nuove nozze.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
, ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami