Differenza tra giudice e magistrato

Nel linguaggio comune si intende per “giudice” quel pubblico ufficiale togato che presiede un processo (civile o penale) e che al termine del quale è preposto a pronunciare una sentenza.
Il termine “magistrato” viene utilizzato invece per indicare il Pubblico Ministero, colui cioè che ha il compito di sostenere l’accusa durante i processi.

In realtà tra giudice e magistrato la differenza è puramente lessicale dato che ogni giudice fa parte della magistratura ed è pertanto un magistrato.


Condividi
, ,

Lascia una recensione

Commenta per primo!

avatar
  Subscribe  
Notificami