Differenza tra gallo e pollo

Anche se spesso vengono confusi, ci sono delle significative differenze tra galli e polli.
Innanzitutto il termine pollo deriva dal latino pullus, che significa animale giovane. L’appellativo pollo è genericamente adottato per indicare sia per il maschio che per la femmina.
I polli sono allevati dall’uomo per diversi scopi: carne, uova, piume. Quando si tratta di polli maschi, vengono sempre castrati.

Si tratta quindi di animali destinati unicamente a soddisfare i bisogni dell’allevatore.

Quando il maschio non viene castrato ma è usato come riproduttore allora è chiamato gallo, mentre la femmina che produce le uova, gallina.


Condividi
, ,

Lascia una recensione

Commenta per primo!

avatar
  Subscribe  
Notificami