Differenza tra batteri e virus

Spesso si tende a confondere virus e batteri. Vediamo quali sono le differenze.

I batteri sono organismi unicellulari, quindi assimilabili a organismi viventi completi, possono riprodursi autonomamente e vivono in colonie. Non appartengono né alle piante né agli animali, ma appartengono a un gruppo a sé stante.
Alcune tipologie di batteri possono sopravvivere dove nessun altro organismo vivente potrebbe (temperature estreme, pressioni elevatissime, ambienti saturi di sostanze tossiche).
La loro riproduzione avviene, generalmente, per semplice divisione cellulare; si ha dapprima un incremento delle dimensioni del batterio,  e poi la scissione in due unità identiche all’originale.

I virus sono, mediamente, 100 volte più piccoli e non possiedono una struttura cellulare completa.
Ciò li rende incapaci di riprodursi autonomamente quindi, per potersi replicare, devono entrare in una cellula ospite, infettandola.

Dopo essersi messi in contatto con una cellula ospite, inseriscono il proprio materiale genetico nella cellula stessa, “assumendone il controllo”.
La cellula, così infettata, continua a riprodursi, ma in modo conforme al materiale genetico trasmesso dal virus.
Per quanto riguarda la trasmissione dei virus, questo può avvenire verticalmente (dalla madre al bambino) oppure orizzontalmente (da persona a persona).


 

Condividi
, ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami