Differenza tra Delivery e Take Away


Oggi si utilizzano sempre più spesso termini come delivery e take away, ma cosa significano esattamente?

Vediamo le differenze tra i due termini.

Delivery

Delivery è un termine anglosassone che significa “consegna” e rappresenta il servizio di trasposto e consegna offerto da un esercente, ad es. un supermercato, un ristorante o un qualsiasi altro tipo di attività commerciale.

Questo tipo di servizio offre naturalmente il vantaggio di poter acquistare online, tramite app o tramite telefono e di ricevere il proprio ordine comodamente al proprio domicilio, che sia esso casa, ufficio o posto di lavoro in genere.
Quando si tratta di spesa, molto spesso le spese di consegna vengono incluse al raggiungimento di una determinata cifra.

Grazie al crescente uso di computer e smartphone oltre alla sempre maggiore mancanza di tempo, il servizio di delivery è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi anni.
E non stiamo solo parlando di ristoranti cinesi e pizzerie, ma di una serie di app che offrono la possibilità di acquistare tantissimi tipi di articoli in moltissime aree merceologiche grazie all’ausilio di un gran numero di fattorini dediti all’acquisto e alla consegna dei beni ordinati.

Take Away

Sull’altro piatto della bilancia troviamo il servizio definito take away, che equivale all’espressione “porto via”, ovvero quello che normalmente si fa quando si consuma fuori dal locale.

Il termine take away oltre che essere diventato di uso comune, è altresì molto utilizzato, soprattutto per questioni di tempo.
Per questa ragione molti attività di somministrazione di cibi e bevande – come tanti ristoranti ad esempio – si sono organizzati per offrire, oltre al servizio ai tavoli, anche il take away, ovvero l’asporto.

Guarda anche

0 0 vote
Article Rating
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
, , , ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments