8 trucchi per eliminare gli zuccheri

Conduci una vita sana ma ami mangiare un sacco di cioccolata e dolci? Potresti essere dipendente dallo zucchero.

Uno dei segnali che sei zucchero-dipendente è la frequenza in cui ti ritrovi a desiderare qualcosa di dolce e “confortante”. I dolci, si sa, danno una botta di energia, ma questa cala molto velocemente e si finisce presto per desiderare qualcosa di dolce ancora una volta. È un circolo vizioso.

Forse non lo sai, ma l’eccesso di zucchero è davvero dannoso per la salute. Qui abbiamo elencato 5 motivi per cui bisogna limitare il consumo di zucchero.

1. Iniziamo con la ragione più ovvia. È altamente calorico.
Scommettiamo che non sei soddisfatto dopo aver mangiato una brioche o un cornetto. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle persone mangia troppe cose dolci.

2. Lo zucchero influisce sull’immunità. Consumare cibi e bevande zuccherati ogni giorno impedisce al sistema immunitario di funzionare correttamente.

3. Lo zucchero provoca infiammazione, che può portare dolore, diabete, cancro e malattie cardiache.

4. Lo zucchero danneggia i denti e causa la carie.

5. Lo zucchero ostacola il rilascio dell’ormone della crescita e quindi accelera l’invecchiamento.

Alla luce di questo dovresti fare attenzione a ciò che metti nel tuo corpo e pensarci bene prima di rannicchiarti davanti alla TV con una vaschetta di gelato.
Ora però vogliamo svelarti 8 trucchi per evitare lo zucchero per sempre.

1. Mangia regolarmente

Poiché siamo spesso molto occupati, tendiamo a mangiare in modo irregolare. E molte persone, se non mangiano regolarmente, si sentono affamati e sono più propensi a desiderare snack zuccherati a causa dell’abbassamento dei livelli di zucchero nel sangue. Mangiare tre pasti e due spuntini o cinque piccoli pasti al giorno ti aiuterà a mantenere normali livelli di zucchero nel sangue liberandoti dal desiderio di snack dolci.
Tra tutti i pasti, la colazione è il più importante ed è essenziale per evitare voglie di zucchero. Concediti una buona colazione includendo proteine, grassi sani, frutta o verdura.

2. Disintossica il tuo corpo

Quando le persone decidono di eliminare lo zucchero dalla loro dieta è come liberarsi dalla dipendenza di nicotina o caffeina: la reazione iniziale sarà il desiderio schiacciante di zucchero, ma il nostro corpo presto si adatterà e il desiderio di zucchero scompare.

3. Non mangiare per emotività

Ogni volta che sei di cattivo umore, stressato o ansioso, ti assale la voglia di affogare nello zucchero. La cosa più importante è essere onesti con se stessi e gestire attentamente qualsiasi problema emotivo intorno alla dipendenza da zucchero. Sii pienamente consapevole del cibo che mangi e poniti alcune domande importanti: stai mangiando per noia o perché sei preoccupato o stressato?
Se la risposta alla tua domanda è “sì”, cerca un’altra via d’uscita invece di mangiare. Puoi andare a fare una passeggiata, leggere, bere un caffè con un amico, fare jogging, guardare un film, ascoltare della musica o camminare con il tuo cane. Occupare il tempo in modo salutare diminuirà il tuo desiderio di mangiare dolci.

4. Evita gli alimenti trasformati

Gli alimenti trasformati sono ricchi di zucchero. Alcuni alimenti sembrano non avere zucchero in realtà contengono addirittura più zucchero che i dolci. Perciò, prima di acquistare, leggi attentamente le etichette.

5. Attenzione alla carenza di minerali

La carenza di minerali come cromo, vanadio, magnesio e zinco può essere la ragione delle tue voglie di zucchero. Questi minerali sono ampiamente coinvolti nel metabolismo del glucosio e nella produzione di insulina.


  • La carenza di cromo causa voglie di zuccheri intensi. Carne magra, asparagi, formaggio, melassa, lievito di birra e cereali integrali sono alcune delle più ricche fonti naturali di cromo.
  • Il magnesio regola il glucosio e l’insulina. Se ti manca il magnesio, probabilmente hai a che fare con le voglie di cose dolci, specialmente il cioccolato. Spinaci, fagioli, mandorle, nocciole, crusca d’avena e riso integrale sono le fonti più ricche di magnesio.
  • Il vanadio fornisce glucosio ed energia ai tuoi muscoli e regola la produzione di insulina. La carenza di vanadio è causa di voglia di zucchero. Il vanadio è contenuto in crostacei, funghi, prezzemolo, vino, birra e prodotti integrali.
  • Anche lo zinco aiuta a utilizzare correttamente l’insulina e il glucosio. La carenza di zinco diminuisce i livelli di insulina che porta al desiderio di zucchero. Lo zinco è contenuto in carne di manzo, maiale, ostriche, aragosta, yogurt, ceci, mandorle e farina d’avena.

6. Dormi abbastanza

Per coloro che cercano di mantenere un peso sano, la mancanza di sonno non è raccomandata affatto. La stanchezza rende le persone più affamate e le persone che non dormono abbastanza tendono a consumare centinaia di calorie in più al giorno (in gran parte sotto forma di dolciumi e cibi spazzatura).

7. Fai attenzione ai sostituti dello zucchero

Questo include anche gli “zuccheri sani”, come miele, sciroppo d’acero o melassa. Certamente contengono più sostanze nutritive rispetto allo zucchero bianco, ma sfortunatamente lo zucchero è zucchero, e una volta entrate nel corpo anche loro si trasformano in zucchero.
L’opzione migliore è utilizzare le foglie di stevia o il fruttosio come sostituti dello zucchero.

8. Evita la frutta secca

Sono certamente un’alternativa più salutare alle merendine e forniscono sicuramente molti benefici per la salute, ma anche molte calorie e zuccheri. Per questo cerca di non esagerare con la quantità di frutta secca. Se non riesci a gestire il tuo desiderio, prova a mangiare un po’ di frutta fresca. Soddisfa ugualmente ed è molto più sana.

Condividi
, , ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami