La dieta che viene dal Giappone: perdi 4 Kg in 7 giorni

Questa dieta è stata ideata da un farmacista giapponese e promette di far perdere 4kg in  una sola settimana.



Si chiama “dieta della banana” ed è un programma nutrizionale facile e veloce da eseguire.
A dispetto del nome poco scientifico, non si tratta di una dieta fai-da-te ma è stata inventata da Sumiko Watanabe, un farmacista di Osaka.

Questa dieta si è diffusa moltissimo proprio per la sua semplicità ma soprattutto perché aiuta a perdere circa 3-4 kg in una settimana.

Regole da seguire

Colazione: a colazione si può mangiare una o due banane seguita da due bicchiere di acqua tiepida. Sono vietati tè, latte o caffè.

Pranzo/cena: questa dieta non prevede l’eliminazione di alcuni tipi di alimenti, prevede quindi un buon apporto di carboidrati, proteine, grassi, vitamine e minerali. A pranzo o a cena potete mangiare quello che volete a patto di evitare lo zucchero, le fritture, le bibite gassate e zuccherate. La cena deve essere consumata entro le 20:30, non più tardi altrimenti rallentiamo il metabolismo.

Spuntino/merenda: si possono fare due spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Gli alimenti consigliati sono frutta o un quadratino di cioccolata fondente (circa 10 g).

Riposo: è molto importante dormire almeno 7 ore a notte per accelerare il metabolismo, non andate a dormire oltre la mezzanotte.

Sport: è sempre meglio cercare di abbinare alla dieta un po’ di sport, ma se non hai questo tempo, cerca di camminare il più possibile e di fare il più possibile le scale evitando l’ascensore.

Menù Settimanale



LUNEDI’

Colazione: una o due banane, due bicchieri di acqua tiepida.

Spuntino: un frutto.

Pranzo: 70 g di zuppa di farro, verdure lesse, una mela.

Merenda: un quadratino di cioccolata fondente.

Cena: 200 g di salmone al vapore, cicoria lessa, 50 g di pane.

MARTEDI’

Colazione: una o due banane, due bicchieri di acqua tiepida.

Spuntino: un frutto.

Pranzo: 70 g di riso con zucchine, 100 g di spinaci lessi, un’arancia.

Merenda: un quadratino di cioccolata fondente.

Cena: 150 g di tacchino alla griglia, insalata mista con pomodori, 50 g di pane.

MERCOLEDI’

Colazione: una o due banane, due bicchieri di acqua tiepida.

Spuntino: un frutto.

Pranzo: zuppa di legumi, melanzane gratinate, una mela.

Merenda: un quadratino di cioccolata fondente.

Cena: 200 g di merluzzo al vapore, una patata al vapore, una zucchina al vapore.

GIOVEDI’

Colazione: una o due banane, due bicchieri di acqua tiepida.

Spuntino: un frutto.

Pranzo: zuppa di lenticchie, bieta lessa, una mela.

Merenda: un quadratino di cioccolata fondente.

Cena: 200 g di pollo alla piastra, broccoli lessi, 50 g di pane.

VENERDI’

Colazione: una o due banane, due bicchieri di acqua tiepida.

Spuntino: un frutto.

Pranzo: 60 g di pasta pomodoro e basilico, verdure lesse, una mela.

Merenda: un quadratino di cioccolata fondente.

Cena: 200 g di orata al forno con poche patate.

SABATO

Colazione: una o due banane, due bicchieri di acqua tiepida.

Spuntino: un frutto.

Pranzo: passato di verdure, un uovo sodo, una mela.

Merenda: un quadratino di cioccolata fondente.

Cena: 80 g di bresaola, 50 g di ricotta, spinaci lessi, 50 g di pane.

DOMENICA

Colazione: una o due banane, due bicchieri di acqua tiepida.

Spuntino: un frutto.

Pranzo: 60 g di pasta con verdure, 100 g di mozzarella, una mela.

Merenda: un quadratino di cioccolata fondente.

Cena: 200 g di tacchino al vapore, insalata mista, 50 g di pane.

fonte:www.attivotv.it



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
, ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami