Questo terrificante robot lupo protegge le colture degli agricoltori giapponesi

Pensi ancora che lo spaventapasseri sia la soluzione più efficiente? Forse perché non conosci ancora il lupo robot!

La maggior parte delle persone usa spaventapasseri o oggetti luccicanti per allontanare gli animali e gli uccelli che divorano le colture. I giapponesi, sempre all’avanguardia in certe tecnologie, hanno ideato uno strumento nuovo e più insolito: un robot lupo. Con il suo aspetto mostruoso e gli occhi rossi, questo spaventapasseri è così efficace che presto entrerà nella produzione di massa.

Il grande lupo robot

I campi giapponesi si stanno riempiendo di lupi. Tuttavia non c’è nulla da temere perché questi lupi sono semplicemente spaventapasseri dall’aspetto inquietante. E’ stato battezzato “Super Monster Wolf”, ed è un robot lupo lungo 65 cm e alto 50 cm. Per rafforzare il suo aspetto spaventoso, è ricoperto di pelo, ha zanne imponenti, ha due spaventosi occhi rossi ed emette un suono davvero mostruoso.
Non appena un animale si avvicina, il robot lo rileva. A questo punto inizia a urlare e gli occhi si illuminano per far fuggire gli uccelli e gli animali.

Perché scegliere il lupo per proteggere le coltivazioni?

Dopo un breve test, tutti gli agricoltori che hanno avuto modo di provarlo hanno affermato che le perdite di raccolto sono diminuite. E per rendere questo spaventapasseri più efficace, gli scienziati lo hanno dotato di una varietà di suoni diversi in modo che animali non si abituino al suono del lupo robot.

E’ anche ecologico

Secondo chi lo ha provato, il lupo robot non solo funziona meglio di una recinzione elettrica ma è anche più ecologico: funziona con batterie solari ricaricabili ed è dotato di un interruttore solare crepuscolare che lo attiva all’imbrunire. Tutte queste qualità hanno convinto gli allevatori a desiderare un lupo robot.
Lo si può acquistare per circa 514.000 yen (3.900 euro) o pagando ogni mese un affitto di circa 90 euro.


Condividi
, ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami