Chi erano i Re Magi?


Dal vangelo di Matteo sappiamo che i Re Magi si recarono guidati da una stella cometa fino alla mangiatoia in cui vi erano Gesù, sua madre Maria e Giuseppe.
La tradizione ci ha tramandato diversi insegnamenti circa i magi d’Oriente (come li definisce la Bibbia) e molti di questi non sono in linea con quanto ci insegnano le Sacre Scritture.

Vediamo quindi chi erano, quanti erano e cosa portavano.

Chi erano i Magi?

Innanzitutto dobbiamo dire che di questi personaggi ne parla solo il vangelo di Matteo nel secondo capitolo.
Il termine Mago è un titolo che si dava specificamente ai sacerdoti dello Zoroastrismo tipici dell’Impero persiano.
Storicamente sappiamo che i Magi erano gentili (ovvero non giudei) con delle grandi competenze astrologiche (non magiche).
Quello che aggiungono le Scritture è che, guidati da una stella, avevano ricevuto la visione di dover andare a Betlemme a rendere onore al re d’Israele appena nato.

Quanti erano i re Magi?

Di questo la Bibbia non fa menzione. La tradizione cattolica insegna invece che erano 3, probabilmente basandosi sul fatto che furono portati 3 doni.

Che portarono in dono i Magi?

In questo la tradizione e le Sacre Scritture concordano in quanto effettivamente portarono oro, incenso e mirra.

I Magi erano Re?

Anche in questo caso la tradizione ha modificato la realtà biblica aggiungendo il titolo Re ai Magi.
Ciò che è accaduto è che le raffigurazioni paleocristiane e bizantine introdussero sui magi dei copricapi che con il tempo assunsero una forma simile ad una corona.
Da questo l’appellativo Re che però non compare nelle Sacre Scritture.

Leggi anche

>> Proverbi della Bibbia
>> Chi ha inventato l’aquilone?
>> Perché si dice fare la scarpetta?

Altri articoli in Curiosità e Perché

0 0 votes
Article Rating
Condividi
, , , ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments