5 alimenti da mangiare e 5 da evitare prima di dormire

Riposare in maniera corretta è fondamentale per mantenere uno stato di salute ottimale.

Spesso però si tende ad assumere abitudini sbagliate che finiscono con l’influire negativamente sul riposo notturno.
Tra le possibili abitudini sbagliate, l’alimentazione è quella che sembra incidere maggiormente sulla capacità di recupero dell’organismo. Quindi, fare le giuste scelte alimentari prima di dormire può essere di grande aiuto in termini di qualità del sonno, mentre scelte sbagliate possono davvero peggiorarlo!

Ecco i 5 alimenti consigliati prima di andare a dormire:

1. Riso jasmine

Il riso thailandese jasmine ha la capacità di rilasciare gradualmente il glucosio all’interno del flusso sanguigno aiutandoti a ridurre il numero di ore si sonno necessarie ad un recupero ottimale.

2. Tacchino

Il tacchino, come altre carni, è ricco di triptofano. Oltre ad essere un amminoacido chiave nella sintesi proteica, il triptofano rappresenta il punto di partenza per la sintesi di alcune sostanze come la serotonina. La serotonina, nota anche come “ormone del buonumore”, può essere convertita in melatonina, importantissima nella regolazione del ciclo sonno-veglia.
Quindi mangiare un pò di tacchino circa un’ora e mezza prima di coricarsi, aiuterà ad addormentarsi più velocemente ed a riposare meglio.

3. Latte

Anche il latte contiene buone quantità di triptofano, il che lo rende consigliabile prima di andare a dormire poiché portatore degli stessi benefici indicati sopra.
Altri alimenti ricchi di triptofano sono ricchi i legumi, il pesce, i latticini e le uova.

4. Ciliegie

Le ciliegie contengono melatonina che, come abbiamo visto, agisce sull’ipotalamo regolando il ciclo sonno-veglia.

5. Banane

Le banane contengono calcio e magnesio, minerali responsabili insieme alle proteine della rigenerazione muscolare, che garantiscono un’elevata qualità del sonno.

Questi sono invece i 5 alimenti che non andrebbero assunti prima di andare a dormire:

1. Il vino

Per via delle sue proprietà diuretiche, l’alcol danneggia il sonno a causa della necessità di svegliarsi ripetutamente per andare in bagno.

2. Cioccolato fondente


Il cioccolato fondente contiene elevate quantità di caffeina e teobromina, due sostanze che stimolano l’attività nervosa e cardiaca, ostacolando il riposo.

3. Peperoncino

Per tutti i deboli di stomaco, il peperoncino e tutte le spezie piccanti in generale, possono provocare bruciori di stomaco ed impedire un riposo di qualità.

4. Cibi grassi

 

I cibi grassi, oltre ad essere un rischio per la salute, stimolano un’eccessiva produzione di succhi gastrici e possono indurre bruciori di stomaco che certamente non fanno bene al riposo.

5. Pollo

 

Sebbene sia un alimento magro, consigliato nelle diete ipocaloriche e nelle diete sportive per l’aumento di massa magra, la grande quantità di proteine presente al suo interno può provocare un rallentamento della digestione, disturbando o impedendo un corretto riposo.



Condividi
, , , ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami