Chi ha fondato Google?

Chissà quante volte hai cercato una parola, una frase oppure un sito. E quasi certamente , tutte le volte , hai utilizzato Google. Ma sai come è nato? Da chi è stato inventato?
Vogliamo raccontarti una straordinaria storia di successo.

Ormai lo facciamo in modo automatico, senza pensarci. Cercare qualcosa su internet è vitale! Seconda la stessa Google vengono effettuate oltre 100 miliardi di ricerche ogni mese e di queste, circa il 65% in tutto il mondo vengono effettuate tramite Google. In Italia questa percentuale sale addirittura al 95%!!
Una volta si utilizzava anche Yahoo, Bing, Virgilio, Altavista, e tanti altri… ma ormai solo Google è il vero signore del web.

Era il 1997…

Sembra passata un’eternità, soprattutto per come si è evoluto il web negli anni, ma in effetti sono passati solo poco più di 20 anni (alla data in cui sto scrivendo questo articolo) dalla sua nascita. Era il 27 settembre 1997 quando due studenti della Stanford University, Larry Page e Sergej Brin, creavano “le pagine gialle dei siti internet”, ovvero il modo più semplice per trovare un indirizzo web (cioè un sito) in un mare di link (come trovare un negozio senza insegna in una via senza nome!).
C’è anche da dire che il primo motore di ricerca era già stato inventato; Yahoo infatti era già online da due anni. Ma Page e Brin hanno saputo risolvere il vero problema: fornire all’utente risultati pertinenti alla ricerca.

Come nasce il nome Google?

Al momento di dare un nome al loro motore di ricerca Page e Brin cercavano un termine che riuscisse a conferire e a trasmettere quell’idea di vastità e di infinito cui ci si trovava davanti navigando in rete. Pensarono a Googol ma al momento della registrazione il nome non era più disponibile perciò optarono per Google, ossia un simpatico gioco di parole che richiama il termine inglese goggle, ossia binocolo.
Dopo aver creato la nascente azienda, i due soci si resero conto che non avevano la possibilità economica di sostenere il progetto così decisero di vendere Google per un milione di dollari. A questo scopo contattarono anche i loro concorrenti , Yahoo, ma in risposta si sentivano solo rispondere che l’offerta non era interessante poichè Google non valeva così tanto.
Lerry Page e Sergej Brin non avevano neppure l’intenzione di diventare imprenditori!! Volevano fare i docenti universitari ma il fatto che non fossero riusciti a vendere la loro creatura li “costrinse” a dedicarsi allo sviluppo della nascente idea. E questa fu la loro fortuna.


Verso il futuro

Oggi non ce ne rendiamo neppure conto ma come sarebbe internet senza Google? Forse non avremmo GMail (vabbè cosa da poco c’erano già Yahoo mail, Hotmail, e qualcun altro), non avremmo Google Drive, i nostri cellulari non avrebbero Google Maps (non credo che qualcun altro si sarebbe preso la briga di scattare foto in ogni strada del mondo), non ci sarebbe Google libri, Hangouts, Blogger, Google Earth, il traduttore, Google Plus, Adwords, Adsense, Analytics, e tantissimi altri servizi. Come è cambiato il mondo con Google!!

Sinceramente non sono invidioso, (anche perché non cambierebbe nulla :-), anzi voglio rendere il merito a queste due menti e alle loro idee vincenti: una fra tutte quella di stabilire i propri affari nella silicon valley. Quale posto migliore??

Grazie ad una semplice idea e ad una capacità imprenditoriale da pochi, oggi Google è un’azienda da 89,46 miliardi USD (dati 31 dicembre 2016)!! Chapeau

Condividi

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami