Da dove deriva il nome Italia?

L’etimologia del nome Italia è stata oggetto di ricostruzioni non soltanto da parte di linguisti, ma anche di storici, tradizionalmente attenti alla questione; non sempre, tuttavia, ci si trova di fronte ad etimologie in senso stretto bensì ad ipotesi che poggiano su considerazioni estranee alla ricostruzione specificatamente linguistica del nome, e che con il tempo hanno formato un ricco corpus di soluzioni tra le quali sono numerose quelle che si riferiscono a tradizioni (come ad esempio l’esistenza di un re di nome Italo) o comunque fortemente problematiche (come ad esempio la connessione del nome con la vite).

Si è ipotizzato che il nome derivi dal vocabolo Italói, termine con il quale i greci designavano i Vituli (o Viteli), una popolazione che abitava nella punta estrema della Penisola italica, la regione a sud della odierna  Catanzaro, i quali adoravano il simulacro di un vitello (vitulus, in latino).
Il nome significherebbe quindi “abitanti della terra dei vitelli”. 

Si pensa che il nome inizialmente indicasse solo la parte posta nell’estremo meridione della Penisola, la Calabria. All’inizio doveva limitarsi a quell’estrema parte della Calabria che giace a sud dei golfi di Sant’Eufèmia e di Squillace, oppure, secondo un’altra possibile interpretazione delle fonti, pressappoco al Cilento, tra i fiumi Sele e Lao.

Fonte: wikipedia.it

0 0 vote
Article Rating
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
, ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments