Perché solo alcuni animali vanno in letargo?

Con l’arrivo dell’autunno il cibo comincia a scarseggiare; con l’inverno poi, c’è il rischio di rimanere proprio a digiuno! Questa è una delle ragioni per cui alcuni animali vanno in letargo. Vediamo anche le altre:

  • in alcune zone l’inverno può essere veramente rigido e molti animali non hanno un fisico adatto a sopportare il freddo gelido;
  • per mantenersi attivo, l’organismo ha bisogno di bruciare calorie prevenienti dal cibo, ma se il cibo scarseggia non ci sono energie a sufficienza, quindi meglio un pisolino;
  • il cibo diventa così scarso che non c’è proprio niente da mangiare! Meglio riparlarne a primavera.

Perché alcuni animali vanno in letargo e altri no?

Fortunatamente per loro, non tutti gli animali sono costretti a vivere tutto l’anno nello stesso posto e ad affrontare il freddo inverno. Per questo, quelli che ne hanno la possibilità, si spostano in luoghi più caldi (gli uccelli ad esempio migrano al sud, per poi tornare in primavera).
Chi invece non ha questa possibilità, deve necessariamente adottare la strategia del letargo.

Cosa succede durante il letargo?

Il letargo non è altro che un lungo sonno; gli animali si addormentano ben nascosti nella tana e, sebbene non mangeranno per diversi mesi,  sopravviveranno bruciando le riserve di grasso accumulate in estate.
Per poter fare questo, l’organismo rallenta le sue funzioni vitali, come ad esempio la respirazione, e questo permette di consumare pochissime calorie, giusto quelle necessarie alla sopravvivenza.
Inoltre la temperatura corporea si abbassa, l’apparato digerente si ferma ed ogni azione vitale si riduce al minimo essenziale.

Quanto dura il letargo?

Non vi è un tempo esatto o prestabilito perché dipende solo dalla temperature esterna: più dura l’inverno più durerà il letargo. Quando la temperatura esterna comincia ad alzarsi, gli animali cominciano a risvegliarsi e ad uscire dalle loro tane in cerca di cibo. Dopotutto la fame comincia a farsi sentire!!


Tra i più comuni animali che vanno in letargo vi sono il ghiro (difatti si dice “dormire come un ghiro”), le marmotte, i ricci, gli orsi, i serpenti, lucertole, le lumache e tantissimi insetti.

 

Condividi
, ,

Lascia una recensione

Commenta per primo!

avatar
  Subscribe  
Notificami