Significato del nome Ginevra

 



Origine e significato del nome Ginevra

Origine: Celtico-gallica

Significato:
deriva dall’antico nome gallese Gwenhwyfar, composto dalla radice gwen (dal celtico *windo che significa “bianco”, “puro”, presente anche in Winifred e Guendalina) combinata con sebara (dal celtico *sœbro cioè “fantasma”, “demone”, “creatura magica” o “elfo”).
Il significato complessivo potrebbe essere interpretato come “spirito luminoso, oppure come “bianca tra gli elfi”, o “che splende tra gli elfi.

Onomastico:
poichè non vi sono sante di nome Ginevra, si tratta di un nome adespota; l’onomastico si può festeggiare perciò il 1º novembre, giorno di Ognissanti. Tuttavia alcuni calendari riportano una Santa Ginevra martire l’11 gennaio.

Diffusione:.
il nome ha iniziato a diffondersi già a partire dal XV secolo con Gaynor o Gaenor.
Poi a partire dal XIX secolo grazie alle varianti Jennifer e Jenifer.
L’uso del nome Ginevra in Italia è stato reso celebre grazie al contributo dei poemi cavallereschi del ciclo arturiano; Ginevra era infatti la moglie di re Artù.

Varianti italiane:
al maschile: Ginevro, Ginevrino
al femminile: Ginevrina.

Varianti straniere:
Guinevere, Guenevere, Guenever, Gwenevere, Gwenyvere, Gwenifer, Gwenevar, Gwiniver, Genever, Genevera, Genievre, Gwennor, Gwenor, Gwenore, Gwinore, Gaynor, Gaenor, Jennifer (inglese); Guenièvre (francese); Ginebra (catalano e spagnolo); Gaynor, Gaenor (gallese); Ginewra (polacco); Jenifer (altre lingue).

Nomi celebri:
l’editrice italiana Ginevra Bompiani;
la produttrice Ginevra Elkann;
la cantante Ginevra Rossini;
l’attrice Jennifer Aniston;
l’attrice Jennifer Lawrence;
la cantante e attrice Jennifer Lopez;
l’attrice Jennifer Connelly;
la cantante Jennifer Hudson.

Curiosità sul nome:
Ginevra “Ginny” Weasley è un personaggio della serie di romanzi e film Harry Potter.
Ginevra è il nome di un personaggio di una novella del Decamerone di Giovanni Boccaccio.

Qualità personali:
Ginevra è l’eterna indecisa e a volte soffre anche di intolleranza nei confronti di se stessa. Non ama riconoscere le sue mancanze ed ammettere che anche lei, come essere umano, ha dei difetti… questo la manda in crisi.
Tuttavia possiede una forte fiducia in se stessa e così tutto passa velocemente.

Peculiarità: 
Animale: leonessa
Pietra: lapislazzulo
Colore dominante: fuxia

Guarda anche



differenza coccodrillo alligatore

Differenza tra coccodrillo e alligatore

Coccodrilli e alligatori appartengono ai rettili e sono giunti fino a noi quasi immutati nel corso di svariate centinaia di ...
Leggi Tutto
differenza ciliegia amarena

Differenza tra ciliegia e amarena

Con l'arrivo dell'estate i banchi di supermercati e fruttivendoli si riempiono di rosse e allettanti ciliegie.Ciliegie e amarene sono molto ...
Leggi Tutto
differenza nodulo tumore

Differenza tra noduli e tumori

I noduli possono manifestarsi in quasi tutti gli organi del corpo umano, ma normalmente sono più frequenti nel seno, nei ...
Leggi Tutto
contratto nullo e annullabile

Differenza tra Nullità e Annullabilità

Un detto latino recita "pacta sunt servanda" che significa che i contratti devono sempre essere rispettati.Vi sono però casi in ...
Leggi Tutto
differenza dietologo nutrizionista dietista

Differenza tra nutrizionista, dietologo e dietista

Se stai pensando di perdere peso, che siano solo alcuni oppure molti chili devi sempre tenere a mente che la ...
Leggi Tutto
peso netto lordo e tara

Differenza tra peso netto e peso lordo

I termini lordo e netto indicano il peso di una cosa a seconda che sia incluso o meno un terzo ...
Leggi Tutto
come disegnare un extraterrestre

Come disegnare un extraterrestre per bambini

Come immagini un extraterreste? Con gli occhi grandi e le antenne? Con tre dita anzichè 5? Con la pelle di ...
Leggi Tutto
come disegnare un alieno

Come disegnare un alieno per bambini

Come immagini un alieno? Con gli occhi grandi e le antenne? Con tre dita anzichè 5? Con la pelle di ...
Leggi Tutto



Condividi