Coronavirus: l’OMS lancia la ricetta del disinfettante fai da te

Dopo le notizie sugli aumenti indiscriminati dei prezzi e le fake news con ricette ‘fantasiose’ sui social per risolvere i problemi legati ai disinfettanti per le mani, divenuti introvabili a seguito dell’epidemia di coronavirus, è scesa in campo l’OMS con la propria versione di un disinfettante per le mani fai da te.
Questo allo scopo di arginare i fenomeni speculativi sui prezzi di igienizzanti per le mani e mascherine che hanno portato a rincari di oltre il 148% secondo la denuncia Federconsumatori.

Quella proposta dall’OMS non è per nulla complicata e tanto meno costosa.
Ecco la ricetta per preparare un disinfettante per le mani fai da te:



alcol etilico;
glicerina;
acqua ossigenata.
Questi tre ingredienti vanno diluiti con acqua distillata o con acqua normale fatta bollire e poi raffreddare. 

Per preparare dieci litri di disinfettante, spiega l’OMS in un documento pubblicato sul suo sito, vanno usati circa 8,3 litri di alcol etilico al 96%, 420 millilitri di acqua ossigenata al 3% e 145 millilitri di glicerolo al 98%, portando poi la soluzione risultante al volume di 10 litri con acqua sterile. L’acqua da utilizzare deve essere distillata o fatta bollire e poi fatta raffreddare. Il contenitore può essere di plastica o vetro, mentre la soluzione può essere mescolata con attrezzi di plastica, metallo o legno.

Per combattere la diffusione del virus è stata anche disposta la presenza di disinfettante per le mani in tutti gli uffici pubblici e la pulizia straordinaria di autobus e metro. 

0 0 vote
Article Rating
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
, , , ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments