Come fare soldi partendo da zero

Guadagnare soldi partendo da zero è il sogno di molti.

Mettersi in proprio, sviluppare un’idea imprenditoriale, fare un po’ di soldi in qualche modo a volte significa avere soldi da investire per poter incominciare. Ma non sempre si ha la disponibilità economica per realizzare l’attività dei propri sogni, e a volte neppure l’ultima tra le alternative possibili!
Allora che fare? Dobbiamo gettare la spugna e rimettere per sempre i nostri sogni bel cassetto?
Ho una buona notizia per te: non è necessario! In questa pagina troverai tante idee che ti possono permettere di guadagnare soldi partendo veramente da zero.
Non è necessario che tu abbia soldi da investire, ti basta un po’ di buona volontà e una certa dose di ambizione.

Sei pronto ad iniziare? Ecco 12 idee per fare soldi partendo da zero.

Sondaggi online

I sondaggi online sono un facile modo per guadagnare soldi senza investire nulla.
Cosa sono i sondaggi?
Le aziende hanno bisogno di conoscere i gusti dei consumatori o l’apprezzamento verso un nuovo prodotto. Per questo sono nati gli istituti demoscopici. Si tratta di aziende che hanno il compito di raccogliere le opinioni ed i gusti dei consumatori riguardo un certo prodotto e riferire il risultato del sondaggio all’azienda produttrice di quel prodotto.
Poichè si tratta di sondaggi a pagamento, in cambio della tua opinione ricevi buoni acquisto, regali o soldi.

La maggior parte dei sondaggi richiede 10-30 minuti per essere completata. Puoi guadagnare tra pochi centesimi e pochi euro, a seconda della lunghezza e della complessità dei sondaggi e delle aziende che li mettono a disposizione.
Ma attenzione! Online puoi facilmente incappare in siti di sondaggi che non sono legittimi e che non pagano!

Ecco i migliori siti di sondaggi online:



  • Global Test Market: per ogni sondaggio completato ti vengono assegnati dei punti. Arrivati a 1.000 punti (che si possono raggiungere con pochi sondaggi) si viene retribuiti con 50 euro;
  • Nielsen Netratings: questo sito richiede l’installazione di un’app sul computer fisso o laptop da tenere aperta ogni volta che si naviga su Internet. I punti guadagnati possono essere convertiti in premi;
  • GFK Eurisko: questo sito permette di guadagnare rispondendo ai sondaggi o richiedere un dispositivo tramite il quale vengono monitorati i programmi guardati in tv;
  • Nicequest Panel: per ogni sondaggio portato a termine si guadagnano dei punti che possono essere convertiti in prodotti, buoni spesa e carte regalo di grosse catene di distribuzione.

Tutor online

Il tutor online è un ottimo modo per guadagnare un po’ di soldi ed è l’evoluzione delle ripetizioni a casa.
Nell’era di internet sono sempre più le persone che tramite web danno ripetizioni private, lezioni collettive, masterclass, corsi o tutoraggi a distanza.
Oggigiorno le lezioni a distanza non riguardano più le sole materie scolastiche ma abbracciano tutti gli ambiti: quindi se sei bravo/a in cucina piuttosto che nelle lingue straniere o nel fai da te o nell’uso dei programmi di grafica puoi dare lezioni e fare il tutor online.

Cosa ti occorre? Un pc (desktop o laptop non importa) connesso ad internet ed una webcam.
Se vuoi puoi iniziare mettendo qualche annuncio sui siti di annunci online, oppure puoi affidarti a qualche agenzia di tutoraggio che di procuri il lavoro.
Questo tipo di lavori online fanno guadagnare bene quindi, se hai le competenze giuste, puoi iniziare subito a tutorare uno o più studenti in qualche materia specifica.

Se vuoi proporti come docente di materie scolastiche o universitarie ci sono numerosi portali a cui puoi rivolgerti: Tutorando, Docsity, Skuola.net, Cervellotik, Repetita e Youmath.
Naturalmente se la tecnologia non fa per te, puoi sempre decidere di dare le classiche ripetizioni private a casa.



eBay

Aprire un negozio on line non è proprio facile; e comunque dovresti avere la merce da vendere!
Con eBay però è tutto molto più semplice, lo voglio ripetere, molto semplice!
Aprire un negozio infatti è semplicissimo e bastano 20 euro al mese; ma se non ce li hai puoi iniziare a vendere senza spendere un solo euro.
Hai 100 inserzioni gratuite al mese e paghi solo una piccola percentuale sugli oggetti venduti (il 10%).

Ma cosa puoi vendere?
Su eBay puoi vendere davvero di tutto; il mio consiglio è quello di iniziare a cercare dentro casa tua tutto quello che non serve o non piace più. Poi passa a trovare i parenti e convincili a regalarti (o a darti in conto vendita) i loro oggetti inutili, poi fai lo stesso con i tuoi amici e i tuoi colleghi di lavoro.
Quando hai esaurito questi canali metti degli annunci e proponiti come venditore per conto terzi; in pratica offri la tua professionalità e le conoscenza acquisite per vendere al miglior prezzo gli oggetti altrui trattenendo una commissione per te.
Simili a eBay ci sono anche Subito.it e Kijiji

YouTube

Se hai un hobby o una passione, se sai fare qualcosa, se sei fotogenico o almeno simpatico allora potresti essere anche tu tra coloro che ormai guadagnano migliaia di euro l’anno pubblicando dei semplici video.
Ma come è possibile una cosa del genere?
Dal 2010 YouTube offre una interessante ed innovativa opportunità di guadagno a tutti coloro che amano condividere le proprie passioni attraverso i video. Si chiama YouTube Partner Program ed è un’opportunità aperta a tutti.

Cosa ti occorre iniziare la tua attività e guadagnare?




Solo una videocamera o uno smartphone di fascia media e delle buone idee. Se hai questo, hai tutto ciò che ti occorre.
Approfondisci come guadagnare con YouTube

Blog

I blog offrono diversi modi per guadagnare: puoi vendere spazi pubblicitari, puoi vendere le tue creazioni artigianali, puoi vendere prodotti e servizi di altri, puoi fare soldi con le affiliazioni, puoi guadagnare con Google Adsense oppure puoi inserire i banner di Amazon e guadagnare sui prodotti venduti attraverso il tuo blog, solo per citarne alcuni.
Ma come in tutte le cose bisogna essere motivati. Questo perchè online c’è molta più concorrenza e quindi ci sono tante cosa da sapere.



Se però ritieni di avere l’idea giusta per creare un blog o un sito Internet di successo allora mettiti in gioco e prova a fare soldi trasformando il tuo progetto in qualcosa di concreto. Se non sai da dove iniziare, prova a dare un’occhiata al mio articolo su come guadagnare con un blog

Scrivere articoli

Se ti piace scrivere, ecco un’altra idea per fare soldi partendo da zero.

Come funziona

Un cliente chiede ad un sito (a cui tu sei iscritto) un articolo di TOT parole su un determinato argomento. Tu ricevi l’offerta dal sito e proponi il tuo articolo; se questo viene accettato riceverai un compenso basato sul numero di parole. Generalmente il compenso varia in base alla tua esperienza (neofita, esperto, ecc.).

Alcuni siti pagano in anticipo per qualsiasi articolo approvato da loro, anche se non è stato commissionato da alcun cliente. Quindi puoi inviare i tuoi articoli a questi siti e ottenere il pagamento, basta che siano approvati.
Ecco una listi di siti che pagano per i tuoi articoli:



Fare la coda negli uffici pubblici

Un altro modo per guadagnare è certamente quello di fare la coda al posto di qualcun altro.
Questo lavoro ormai ha un nome e si chiama «codista», cioè colui che fa la coda al posto tuo. Se hai tempo libero questo è un lavoro davvero alla portata di tutti e ti permette di fare soldi partendo da zero.
Tutto quello che devi fare è metterti in coda e sbrigare pratiche per conto di altri.

Fare la spesa per qualcuno

Un altro lavoro che non necessita di alcuna capacità è quello di fare la spesa per qualcuno.
Con qualche annuncio ed un po’ di passaparola puoi facilmente trovare persone (probabilmente anziani) che hanno bisogno del tuo aiuto per sbrigare semplici servizi come fare la spesa.



Dog sitter

Se ami i cani questo è un altro lavoro per fare soldi divertendosi anche un po’.
Sicuramente l’amore per gli animali è una carta vincente ma non basta: per fare il dog sitter ti serve anche una certa dose di capacità. Ma se hai anche questa dote, allora non ti manca nulla.

Il dog sitter può essere richiesto in due occasioni:
1. quotidianamente da parte di chi lavora tutto il giorno e non vuole lasciare il proprio cane sempre da solo.
Il cane, infatti, oltre che andare fuori per necessità fisiologiche, ha bisogno di correre, di giocare e soprattutto di non sentirsi perennemente solo. In questo caso il dog sitter passa a prendere tutti i cani e li porta in un parco o un luogo adatto ad accoglierli. Dopo aver trascorso con loro alcune ore li riporta a casa.
2. In occasioni delle ferie o di un viaggio di lavoro.
In questo caso dovrai portare il cane con te in una struttura adeguata (va bene anche casa tua) per tutto il tempo in cui il suo padrone sarà assente.

Fare soldi con le app

Se ci pensi un attimo, oggi basta un click su una delle tante app per trovare il professionista che ti serve: ad esempio un idraulico, un Dj o un fioraio.
Si tratta quindi di app che mettono in contatto domanda e offerta.

Dunque:
– se conosci un mestiere devi solo registrarti come professionista su una di queste app ed attendere di essere contattato.
– se non sai fare nulla ci sono altre app per te, vediamole tutte. 🙂



Deliveroo si occupa di consegne di cibo: dalla pizza ai gelati, dal cibo messicano, all’hot dog.
In questo lavoro – più che mai – essere disponibili a qualsiasi orario è il segreto del successo (non puoi mai sapere a che ora verrà fame ad un cliente).

Taskhunters è una piattaforma rivolta soprattutto ai giovani.
Raccoglie le offerte di collaborazione di tutti gli iscritti (che possono andare dalla spesa al supermercato alle commissioni in Posta, dai lavori di giardinaggio alla cura degli animali domestici). 
La piattaforma trattiene il 15% + Iva del compenso offerto dal cliente.

Glovo si occupa di consegne, dal cibo ai documenti (una specie di pony express 2.0).
Condizioni per poter diventare un «Glover» freelance: avere 18 anni, una bici o una moto ed un dispositivo iPhone o Android per ricevere le notifiche. Oltre alla massima disponibilità possibile.

JustEat come Deliveroo si occupa di consegne di cibo. Bisogna registrarsi come fattorini ed attendere di ricevere un incarico tramite app. Quando il cliente ordina occorre ritirare il cibo che è stato prenotato presso uno dei ristoranti o fast food convenzionati e consegnarli velocemente al cliente.
Le condizioni: avere 18 anni, una bici  o una moto, e uno  smartphone,
Se si è veloci, è un altro buon modo per fare soldi.

Jobby è l’app che consente di entrare in contatto con privati e non alla ricerca di una figura professionale: ad esempio un cameriere, un personal shopper  o una hostess. Il ventaglio di possibilità, quindi, è vastissimo.
Basta registrarsi come “worker” ed accettare velocemente il lavoro offerto.

Gogojobo mette in contatto chi ha bisogno di una riparazione in casa con chi è in grado di farlo. Alla fine della prestazione, il lavoratore riceve un feedback dal cliente e viene valutato per la qualità del lavoro svolto.

ProntoPro  mette in contatto professionisti e clienti che cercano determinati servizi. Su ProntoPro possono registrarsi imbianchini, psicologi, imprese edili, certificatori energetici, commercialisti, personal trainers, nutrizionisti, fotografi, insegnanti privati e idraulici.
Ogni cliente può richiedere fino a 5 preventivi da 5 professionisti diversi.



Barattare

Ecco un altro modo per fare soldi partendo da zero. Sembra assurdo, ma a volte succedono cose impensabili e perciò voglio condividere questo metodo con te che sei alla ricerca di idee.
Questa storia ha dell’incredibile: un tizio ha iniziato barattando una spilla da balia e, baratto dopo baratto,  ha finito per ricevere 1 milione di euro con l’ultimo scambio.
Sembra incredibile, ma con una bella dose di tenacia si può trovare qualcuno interessato ad avere quello che abbiamo noi.
Se vuoi provare questa strada ci sono online diversi siti di baratto. Inizia cercando di scambiare tutto ciò che non ti piace o non ti serve.

Partecipare ai quiz

Partecipare a quiz e programmi televisivi è un ottimo modo per fare soldi facilmente e velocemente.
Basta cercare tutti i numeri e gli indirizzi a cui mandare le domande di partecipazione.
Il grande vantaggio è che la maggioranza dei quiz non richiede alcuna preparazione specifica.
Quindi scrivi a tutti, in breve tempo potresti ritrovarti ad avere qualche decine di migliaia di euro in banca senza aver fatto praticamente nulla.



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami