Come creare un programma di affiliazione

Se hai prodotti o servizi da vendere, l’affiliazione commerciale potrebbe essere la strada vincente. Ecco perché.

I programmi di affiliazione, conosciuti anche come network marketing o multilevel marketing sono uno straordinario modo per moltiplicare le vendite con uno sforzo minimo.
I programmi di affiliazione commerciale, infatti, usano la leva del passaparola e della duplicazione per estendere la rete di venditori (del tuo prodotto o servizio in questo caso).
Ad ogni venditore, che al tempo stesso può anche essere cliente in prima persona, è data la possibilità di creare una propria rete di distribuzione personale che porterà ulteriori profitti nelle casse della tua azienda.
Facciamo un esempio:
– tu selezioni in prima persona 5 venditori;
– ciascuno di loro ha la possibilità di fare altrettanto. Quindi ciascuno di loro avrà, per ipotesi, 5 venditori diretti;
– ciascuno di questi 25 affiliati ne troverà altri 5. Totale 125;
– questi 125 diventano 625;
– dopo solo 4 passaggi i tuoi venditori saranno 780 ovvero 5+25+125+625.
Al quinto passaggio se ne potrebbero aggiungere altri 3125.

Multilevel Marketing – struttura di esempio

Si tratta naturalmente di ipotesi, ma analizziamo i numeri: tu da solo non potresti fare il lavoro di centinaia di persone, questo è ovvio! Ma duplicandoti, cioè cercando solo poche persone valide come abbiamo visto all’inizio, è possibile arrivare a realizzare grandi obiettivi.
Tutto quello che devi fare è riconoscere una percentuale sulle vendite dirette di ciascun affiliato ed una percentuale  (che andrà al capogruppo) sul fatturato di ogni gruppo creato da un affiliato.
In questo modo ogni venditore sarà come un piccolo imprenditore ed imparerà a gestire e motivare il proprio gruppo, facendo crescere il fatturato della tua azienda e guadagnando.

L’affiliazione commerciale è nata nel 1929 in America ed essendo un sistema vincente è arrivato fino ai giorni nostri.
A differenza di quanto spesso si crede, il network marketing NON E’ una catena di S. Antonio né una attività in qualche modo illegale se rispetta i requisiti stabiliti dalla legge 173 del 17 agosto 2005
Qui puoi vedere il testo integrale della legge 173 sul sito del Parlamento.

Quindi, quando sia il prodotto che il marketing sono legittimi, l’affiliazione commerciale è il modo più semplice per far crescere la propria azienda con uno sforzo davvero minimo.

Come creare un programma di affiliazione

Una parte importantissima di tutto il processo riguarda la scelta del programma di affiliazione che gestirà ogni aspetto dell’azienda: ingresso di un nuovo affiliato, percentuali di guadagno, promozioni, ecc.
E’ ovvio che puoi decidere di sviluppare da solo un programma di affiliazione ma è più logico gestire un programma già esistente che puoi acquistare online.
Ma c’è anche una terza strada, ancora più semplice. Scegliere un programma di affiliazione commerciale già esistente.
Se scegli questa via non dovrai neppure preoccuparti di realizzare un prodotto o servizio, creare un’azienda, avere degli uffici, dei magazzini, ecc.
Ti basterà capire se l’azienda è affidabile e se è tutto ok rispetto alle normative in vigore.


Quali sono le azioni che portano a eccellenti risultati?

Sia che tu abbia creato la tua azienda ed il tuo programma di affiliazione, sia che tu abbia iniziato grazie al passaparola di qualcun altro, la risposta è sempre “distinguerti”.
Tieni sempre presente che il mercato è invaso quasi ogni giorno da nuove proposte di questo tipo, anche se il più delle volte si tratta di fuochi di paglia. Questo perché alla base non c’è un prodotto valido, nè un programma valido ed il network scompare nel giro di pochi mesi.
Quello che interessa a te, invece, è diventare un nome nel tuo campo. Ecco perché se scegli un network già affermato scegli quello giusto valutando:
– diffusione a livello mondiale;
– età del network;
– utilità del prodotto o servizio.

La pubblicità è l’anima del commercio

Questo motto ormai noto a tutti ci ricorda che occorre farti conoscere in modo appropriato e martellante, almeno per un po’. Quindi non ti preoccupare se dovrai investire un po’ nella promozione della tua attività; se vuoi battere la concorrenza devi essere sempre avanti.
Una delle soluzioni più sfruttate è distribuire campioni omaggio per farti conoscere, funzionano sempre.

Conclusione

Per anni ho sentito dire da persone ignoranti in materia, che l’affiliazione commerciale è qualcosa di illegale da cui guardarsi bene. Ma già da diversi anni la legge ha messo in chiaro le cose illuminando molto bene questo mondo ingiustamente demonizzato.
Ora dovrebbe esserti chiaro che il multilevel marketing, definito dalla legge vendite piramidali, è tutt’altro che illegale e può, se fatto con impegno, essere una fonte non indifferente di reddito per chiunque.
Ma è bene ricordare che si tratta di un lavoro assolutamente meritocratico e pertanto senza impegno non si ottiene nulla.

Condividi
, , , , , ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami