Voleva solo aiutare sua figlia a vestirsi ma scopre qualcosa di terribile

Una mamma aiuta sua figlia dodicenne a vestirsi ma le si gela il sangue nelle vene per quello che scopre.

Santiago del Chile, una mattina come tante.
Una ragazza di 12 anni si prepara per andare a scuola. Mentre si sta vestendo, sua madre nota che indossa pantaloni troppo larghi e si avvicina per sistemarle i vestiti. E’ in quel momento che scopre il terribile segreto che sua figlia, per paura, le sta nascondendo.

La donna ha sentito che la ragazza aveva il ventre “duro” ed ha iniziato a farle domande fino a quando la piccola non è crollata ed ha confessato di essere stata violentata da un vicino di casa.
Scoppiata in lacrime, la bambina ha detto di non sapere di essere incinta ed ha raccontato che l’aggressore la immobilizzò e le coprì la bocca per non farla urlare, poi, dopo aver abusato di lei, l’aveva minacciata di non dire nulla.

Fonte: El Liberal


 

 

Condividi
, , ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami