Come aprire un barattolo senza sforzo


Certamente ti sarà capitato di “combattere” un po’ con qualche tappo riluttante a farsi aprire.
Questo accade perchè al momento della chiusura del tappo viene creato il sottovuoto, che impedisce all’aria di penetrare all’interno del barattolo, preservando la freschezza degli alimenti contenuti al suo interno e tenendo il tappo ben aggrappato al collo del barattolo.

Quando ci troviamo di fronte ad una situazione del genere siamo soliti fare due cose:
– infilare la punta di un coltello nella fessura tra il tappo ed il barattolo stesso cercando di fare leva e di “scollare” un po’ il tappo dal vetro, oppure
– dare uno o più colpi sul fondo del barattolo.

Sebbene queste tecniche funzionino, andrebbero evitate in quanto per niente sicure.
Nel primo caso, infatti, la pressione esercitata dalla lama del coltello potrebbe scheggiare il vetro e ferirci.
Nel secondo caso tutto il barattolo potrebbe subire uno shock e scoppiarci letteralmente in mano.

Allora come si fa ad aprire un barattolo facilmente e in sicurezza?

Facilissimo.
Prima di provare a svitare il tappo diamo un leggero colpetto laterale sul tappo stesso, mi raccomando sul tappo, non sul vetro!
Il colpo non deve essere tanto forte, ma sufficiente a far sì che il tappo si deformi per un istante e permetta all’aria di entrare, eliminando il sottovuoto tanto ostile.
Questa operazione può essere fatta colpendo il tappo con la mano o con un utensile.

Guarda anche

0 0 vote
Article Rating
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
, , ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments