Video barzellette divertenti: il prete siciliano


Un prete di un piccolo paesino della Sicilia viene trasferito a Milano per curare una piccola comunità, ma il suo atteggiamento non è proprio esemplare.
Goditi questa divertente barzelletta.

.
Un prete siciliano viene trasferito a Milano.
La prima domenica in cui celebra la messa dice: “fratelli, oggi vi parlerò di Adamo ed Eva. Adamo, bravo picciotto, lavoratore, servo di Dio, siciliano era! Eva, prostituta e tentatrice, milanese era!”
Al che tutti si lamentano per cui il vescovo chiama il prete e gli raccomanda vivamente di non dare mai più interpretazioni della Bibbia di quel genere ed il prete promette che non commetterà più un errore del genere.
La domenica successiva durante l’omelia dice: “allora cari confratelli oggi vi parlerò di Abele e Caino. Abele che offriva sacrifici a Dio, onesto, ragazzo a modo, degno figlio di suo padre, siciliano era! Caino traditore, figlio di sua madre, fratricida, milanese era!”
Stavolta il vescovo va dal prete e gli dice che ha intenzione di cacciarlo dalla città.
Il prete garantisce che non lo avrebbe più fatto finché il vescovo si convince e gli consente l’ultima prova a patto che non pronunci mai più i termini siciliano e milanese.
La domenica successiva il prete dice:
“fratelli oggi vi parlerò dell’ultima cena. E Gesù disse (occorre fare l’accento siciliano): picciotti beddi vi dico in verità che uno di voi mi tradirà.
Scende lo sconcerto tra gli apostoli!
Pietro dice (sempre con accento siciliano): Signuruzzu beddu, percaso sugnu io?
Gesù: no, non sei tu, tu sei un bravo picciotto, devoto…
Allora Giovanni dice: che sono io allora Signuruzzu meo?
Gesù: no, non sei tu non ti preoccupare.
Al che Giuda dice (stavolta con accento milanese): ue-là sarò minga mi?!

Hai trovato divertente questo contenuto? Condividi la pagina! 😉 😉

Guarda anche

Altre barzellette, battute e freddure
Immagini e video divertenti
Giochi, quiz e passatempo

0 0 votes
Article Rating
Condividi
, ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments