Significato dei sogni: sognare di cadere nel vuoto


Quando chiudiamo gli occhi, chiudiamo anche la porta del mondo cosciente. E’ in questo momento che la nostra mente può iniziare a giocare con le nostre paure e con i nostri desideri.
E quando ciò accade, arriva il momento dei sogni.
A volte sono veri e propri incubi, altre volte facciamo sogni meravigliosi dai quali non vorremmo più risvegliarci.

Interpretazione dei sogni

Per comprendere il significato di cadere nel vuoto bisogna entrare nell’ambito dell’interpretazione dei sogni, che non è una scienza esatta e non ti darà mai una risposta definitiva, ma solo una spiegazione più o meno logica del perchè facciamo un certo tipo di sogno.

Cosa significa sognare di cadere nel vuoto?

Questo tipo di sogno ha a che fare con le nostre paure inconsce.
Generalmente si tratta di paure relative ad un momento preciso che stiamo vivendo, ad una decisione che abbiamo preso o stiamo per prendere, a cosa ci riserva il futuro.
Sognare di cadere nel vuoto significa non avere la certezza di una stabilità (non necessariamente economica), non avere certezze riguardo il futuro, avere paura di aver preso la decisione sbagliata o di essere in procinto di farlo.

Equivale a sentire venire meno il terreno sotto i piedi per mancanza di certezze come la stabilità lavorativa, la stabilità familiare o quella affettiva.
A questo punto viene da chiedersi:
– Come si fa ad avere la certezza di aver preso la decisione giusta?
– Come si può non avere timore per il futuro?
– Come si può vincere la paura di perdere ciò che ci da sicurezza?

Se fossi uno psicologo affronterei questo tema in maniera scientifica ma, grazie a Dio, non lo sono.
Sono invece un semplice credente e voglio dirti ciò che Dio ci insegna al riguardo.
Il mondo si affanna per trovare delle sicurezze, per avere un lavoro stabile, per avere una casa di proprietà o soldi in banca. Ma la storia ci insegna che tutto può cambiare in un attimo, ed il coronavirus ne è (o è stato) un chiaro esempio.
Si può perdere il lavoro, si può perdere la casa e può saltare l’economia lasciandoci nella totale disperazione.

Ciò che Dio pensa al riguardo è questo: essere legati e/o affidare la propria felicità a cose o persone equivale a farsi altri dei e questo, come puoi immaginare, non piace a Dio.
Ecco cosa disse Gesù:

«Nessuno può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro, oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire Dio e la ricchezza.
Perciò io vi dico: non preoccupatevi per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita non vale forse più del cibo e il corpo più del vestito?
Guardate gli uccelli del cielo: non seminano e non mietono, né raccolgono nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non valete forse più di loro? E chi di voi, per quanto si preoccupi, può allungare anche di poco la propria vita?
E per il vestito, perché vi preoccupate? Osservate come crescono i gigli del campo: non faticano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro. Ora, se Dio veste così l’erba del campo, che oggi c’è e domani si getta nel forno, non farà molto di più per voi, gente di poca fede?
Non preoccupatevi dunque dicendo: “Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?”. Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. Il Padre vostro celeste, infatti, sa che ne avete bisogno.
Cercate invece, anzitutto, il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta.
Non preoccupatevi dunque del domani, perché il domani si preoccuperà di se stesso. A ciascun giorno basta la sua pena».

Se smetti di preoccuparti ed inizi ad avere fiducia nel Signore, Lui potrà dimostrarti che può prendersi cura di te molto meglio di come puoi fare tu.
Dio ti benedica <3

0 0 votes
Article Rating
Condividi
, ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments