Differenza tra residenza e domicilio

Il domicilio e la residenza sono due concetti profondamente differenti anche se spesso vengono confusi.

La legge stabilisce il significato di domicilio e di residenza nel codice civile nel libro I “delle persone e della famiglia ” al titolo III  e precisamente agli Artt. 43 e 44.

Art. 43 Domicilio e residenza
Il domicilio di una persona è nel luogo in cui essa ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi. La residenza è nel luogo in cui la persona ha la dimora abituale.
Art. 44 Trasferimento della residenza e del domicilio
Il trasferimento della residenza non può essere opposto ai terzi in buona fede, se non è stato denunciato nei modi prescritti dalla legge .Quando una persona ha nel medesimo luogo il domicilio e la residenza e trasferisce questa altrove, di fronte ai terzi  di buona fede si considera trasferito pure il domicilio, se non si è fatta una diversa dichiarazione nell’atto in cui è stato denunciato il trasferimento di residenza.

Il domicilio quindi è il luogo dove si è stabilita la sede principale dei propri affari e interessi. Al contrario la residenza è il luogo in cui la persona ha la dimora abituale.


Condividi
, ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami