Differenza tra diamante e brillante

Moto spesso si confondono diamanti e brillanti pensando che siano due pietre diverse, generalmente le prime più preziose delle seconde. In realtà solo il diamante è la pietra preziosa, cioè la materia prima da cui si ricava il gioiello, mentre il brillante è solo il tipo di taglio che gli viene praticato per rendere il diamante una pietra preziosa.
Quindi il taglio “brillante” è caratterizzato da 57 piccole facce che possono arrivare a 58 se anche la punta ha subito la sfaccettatura.
Per questo motivo si chiamano brillanti taglio diamante.

Il taglio brillante si può applicare a molti materiali, anche non preziosi. Ed è per questo che, purtroppo, commercianti e venditori poco onesti possono arrivare a spacciare per prezioso, qualcosa che non lo è, come gli zirconi ad esempio. Questo termine è solo un modo per chiamare diversamente un semplice pezzo di vetro con il taglio brillante.
Se quindi decidi di fare un acquisto importante, assicurati che dietro il brillante, ci sia una pietra preziosa.


Condividi
, ,

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami