Differenza tra ceramica e terracotta

Differenza tra ceramica e terracotta


La differenza che c’è tra ceramica e terracotta è grossomodo la stessa che intercorre tra ceramica e porcellana: sia la terracotta, sia la porcellana, sono infatti tipi di ceramica che si differenziano sostanzialmente per la composizione del materiale e la temperatura di cottura.

I prodotti ceramici si distinguono tra loro a seconda che siano fatti utilizzando una pasta porosa o una pasta compatta: la terracotta appartiene ai manufatti a pasta porosa mentre la porcellana a quelli a pasta compatta.
In particolare, la terracotta è la sorella “povera” della ceramica, ed è costituita da un impasto di argilla modellato e cotto al forno.

La terracotta è costituita da un impasto di argilla che viene cotto a 980-990° C e ha un colore rossastro dovuto alla presenza di sostanze ferrose. Tra tutti i prodotti ceramici, la terracotta si differenzia in quanto è porosa e non rivestita.

Leggi anche

>> Differenza tra Vetro e Cristallo
>> Differenza tra Mousse e Bavarese
>> Differenza tra Drenante e Diuretico

Tutte le differenze dalla A alla Z

0 0 votes
Article Rating
Condividi
, , ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments