Barzellette divertentissime per bambini



Una raccolta di barzellette divertentissime per bambini.

 “Pronto, centralino?” “Lino c’entra, ma dobbiamo stringerci un po’!”

 Pierino: “papà questa notte ho sognato che mi regalavi una bicicletta. Mi sai dire cosa vuol dire?”
– “Vuol dire che sognavi!”

 “Perché le streghe utilizzano le scope per volare? Perché gli aspirapolvere sono troppo pesanti!”

 Un generale passa in rassegna i suoi soldati prima della battaglia:
-“Tenente!!” – “Sì  generale!” – “A cosa servono tutti quei bidoni di colla?” – “Ad attaccare i nemici, signor generale!”

 Due amiche si incontrano in un bar. Una dice all’altra che è in dolce attesa: “Avete scelto il nome per la bambina?” – “Si abbiamo consultato le pagine  gialle e l’abbiamo trovato.” – “Ma come le pagine gialle?! Io ti avevo detto di consultare la rubrica del telefono!” – “Quindi mi stai dicendo che il nome Ferramenta non va bene?

 Davanti ad una vetrina piena di dolci:
– “Mamma, mi dai 3 euro per comperare un bambolotto di cioccolato?”
La madre glieli dà e dice: “Prendi qui golosone!”
Entrato nella pasticceria, il bambino ordina: “Vorrei quello lì, il bambolotto maschio”.
E la commessa: “Ma perché non una femminuccia?”
E lui: “Perché in quello maschio c’è un pezzettino di cioccolato in più!”

 “Una signora a passeggio col figlio incontra una giovane e prosperosa vicina.Pierino caro, bacia la signora!No, mamma.Pierino, è un ordine!No, mamma!Ma insomma, perché non vuoi baciare la signora?Perché ieri quando ci ha provato papà si è preso due sberle!!!”

 “Un bambino racconta alla mamma:
“Oggi mi trovavo in autobus con papà e mi ha detto di lasciare il mio posto ad una signora.”
– La madre risponde al bambino: “Molto bene, figliolo, avete fatto una buona azione.”
– Il bambino replica: “Ma mamma, io ero seduto sulle ginocchia di papà!”

 Un fantasmino si sveglia perché aveva fatto un incubo, va dalla mamma e la mamma gli dice: “tesoro della mamma! sei pallidissimo!”

 Un ragazzo di nome Marco si butta dal ventesimo piano di un palazzo e quando arriva a terra rimbalza senz afarsi niente.
– “Un altro ragazzo gli chiede come ha fatto?”
e Marco risponde: “Ho pensato che fossi una palla fino in fondo!”
Allora l’altro ragazzo si butta dallo stesso palazzo, dallo stesso piano e pensa: “Sono una palla, sono una palla, sono una palla…e se fossi un pomodoro?”..Splash!

 “Henry come sei cambiato, eri cosi alto e ora sei basso, eri cosi magro e ora sei cosi grosso”
– “ma io non sono Henry sono John”
– “oh! hai cambiato pure nome!”

 Una signora all’ospedale esclama davanti al medico: “che amore la mia bambina la chiamerò Rosa”.
– il medico allora risponde: “mi scusi signora Culetto, ne è proprio sicura?”

 Un bambino dice al padre: “Papà, papà mi compri i coriandoli?” e il pare: “No!” e il bimbo: “Perchè papà, perchè?” e il padre: “perchè ogni volta che li compro li butti tutti!”

Guarda anche



quiz di matematica

Quiz di matematica: dimostrazione 2 = 1

Ecco un paradosso per mettere alla prova le tue abilità matematiche. Ecco la dimostrazione che 2 = 1. Poniamo, inizialmente, ...
Leggi Tutto
disegno serpente

Come disegnare un serpente per bambini

I serpenti sono animali che fanno paura vero?Sono silenziosi ed aspettano che la preda si avvicini abbastanza da poterla attaccare ...
Leggi Tutto
come disegnare una fragola per bambini

Come disegnare una fragola per bambini

A chi non piacciono le fragole? Così dolci e gustose sono perfette per essere immerse in un traboccante bicchiere di ...
Leggi Tutto
come disegnare un extraterrestre

Come disegnare un extraterrestre per bambini

Come immagini un extraterreste? Con gli occhi grandi e le antenne? Con tre dita anzichè 5? Con la pelle di ...
Leggi Tutto
come disegnare un alieno

Come disegnare un alieno per bambini

Come immagini un alieno? Con gli occhi grandi e le antenne? Con tre dita anzichè 5? Con la pelle di ...
Leggi Tutto
come disegnare un aereo

Come disegnare un aereo per bambini

Belli gli aerei vero? Quando sono in alto nel cielo sembrano molto piccoli ma se li guardi da vicino sono ...
Leggi Tutto



Condividi