Significato del nome Bartolomeo



Origine e significato del nome Bartolomeo

Origine: Ebraica (aramaica)

Significato: ‘Bar’ = figlio e ‘Talmay’ che significa “solco”: quindi Bartolomeo significa “figlio della terra arata”.

Onomastico: 24 agosto (San Bartolomeo apostolo); 26 luglio e altre date (Santa Bartolomea Capitanio, fondatrice di ordini).

Diffusione: Ben presente in Italia al maschile con oltre 25.000 omonimi.

Varianti italiane:
Al maschile: Bartolo o Bortolo, Bartolino, Bartoluccio, Bartoldo, Bertoldo, Bertoldino; Meo.
Al femminile: Bartolomea, Bartolina, Bartoluccia.

Varianti straniere: Bartholomáios (greco); Bartholomaeus (latino, tedesco multilingue); Barthélemy, Bartholomé (francese); Bartolomé (spagnolo); Bartholomew; Bartie, Bartle, Bartley, Batty (diminutivo inglese) Bartholomäus o Bartholomaeus (tedesco).

Curiosità sul nome (nelle arti, lettere, scienze, storia e varia umanità):
Nome molto diffuso nei paesi anglosassoni, soprattutto nelle forme diminutive Bartie, Bartle, Bartley, deriva dall’aramaico (lingua parlata ai tempi di Gesù), e proprio nella cultura ebraica nasce il Bartolomeo apostolo e santo, martirizzato nel 47 d.C. per aver difeso e diffuso il Cristianesimo in Arabia e Armenia.
La tradizione vuole che le sue reliquie siano conservate sull’isola Tiberina a Roma.
Tolomeo potrebbe sembrare un diminutivo di Bartolomeo ma è un nome a sé (col significato di “guerriero”, “combattivo”, “valoroso”).
Tra i nomi illustri: il navigatore portoghese Bartolomeo Díaz (doppiò il Capo di Buona Speranza); il missionario spagnolo Bartolomé de Las Casas; i pittori Bartolomeo della Porta o Fra’ Bartolomeo, Bartolomeo Montagna e lo spagnolo Bartolomé Esteban Murillo. Bartolomeo Vanzetti (insieme a Ferdinando Nicola Sacco è stato un attivista e anarchico italiano).

Qualità personali:
Tenace, sicuro di sé, decisionista ma nello stesso tempo solidale, affettuoso, sereno e caritatevole. Un bravo e buon figliolo!

Peculiarità: 
Animale: Salmone
Pianta: Pioppo
Colore dominante: Blu tendente all’indaco



Potrebbe interessarti anche

Differenza tra santo e beato

Può esserti capitato di sentire parlare di processo di beatificazione e di santi.Ma cosa vogliono dire le due espressioni? Quali ...
Leggi Tutto

Come disegnare un alce

Impara a disegnare un simpatico alce.Segui questo semplice esempio e... buon divertimento 🙂 🙂 Altri animali da disegnare Guarda anche ...
Leggi Tutto

Come disegnare un cane seduto

Impara a disegnare un simpatico cagnolone seduto.Segui questo semplice esempio e... buon divertimento 🙂 🙂 Altri animali da disegnare Guarda ...
Leggi Tutto
differenza tra brut dry extradry

Differenza tra brut, dry e extra dry

Ti è mai capitato, prima di acquistare una bottiglia di bollicine, di chiederti quale è la differenza tra Brut, Dry ...
Leggi Tutto
differenza tra burro e margarina

Differenza tra burro e margarina

Burro e margarina sono due condimenti molto utilizzati in tantissime cucine del mondo. Anche se possono sembrare la stessa cosa, ...
Leggi Tutto
differenza bacon pancetta

Differenza tra bacon e pancetta

Bacon e pancetta sono entrambi deliziosi insaccati, dal sapore deciso e dal profumo intenso.Spesso sono utilizzati come sinonimi, anche se ...
Leggi Tutto
Differenza tra broccolo e cavolfiore

Differenza tra broccolo e cavolfiore

Se non hai idea di quale sia la differenza tra cavolo, cavolfiore, broccolo, broccoletti, rapa, cavolo rapa.... insomma, se non ...
Leggi Tutto

Come disegnare una volpe

Impara a disegnare una simpatica volpe.Segui questo semplice esempio e... buon divertimento 🙂 🙂 Altri animali da disegnare Guarda anche ...
Leggi Tutto



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •