Significato del nome Alessia



Origine e significato del nome Alessia

Origine:
Greco-bizantina (da ‘alexo’: difendo, proteggo)

Significato:
Colui che protegge o salva [da pericoli vari];
da considerarsi un accorciativo di Alessandro (vedi)

Onomastico:
17 febbraio (Sant’Alessio Falconieri)
17 luglio (Sant’ Alessio asceta)
9 gennaio (Beata Alix o Alessia Le Clerc)

Diffusione:
Il solo Alessio supera di poco le 11 mila unità e insieme con il femminile Alessia e le altre varianti si avvicina a 12.000 (pochini, se raffrontati ai grandi numeri di Alessandro-Alessandra, tuttavia è in ripresa, perché la coppia Alessio-Alessio rientra fra i primi 30 nomi attribuiti ai nati negli ultimi anni.

Varianti italiane:
Al maschile: Alessi, Alèsio
Al femminile: Alèssia, Alèsia, Alessina

Varianti straniere:
Al maschile:
Alexis (francese, inglese [ambigenere])
Aléxios (greco)
Alex, Sally (inglese)
Aleixo (portoghese)
Aléjo (spagnolo)
Aleksei, Aleksiej, Alieksei, Alieksiej, Aliocha (Alioscia), Sacha, Saga (Sascia), Assja (russo)
Alex, Alexius (tedesco)

Al femminile:
Alexis (francese, inglese [ambigenere])
Aléxias (greco)
Sally (diminutivo inglese)
Aleixa (portoghese)
Aléja (spagnolo)
Alekséia, Aleksiéja, Aliocha (Alioscia), Sacha, Saga (Sascia), Assja (russo)
Alexia (tedesco)



Curiosità sul nome (nelle arti, lettere, scienze, storia e varia umanità) 
Alèssio, pur considerato un diminutivo di Alessandro, è assurto a dignità di nome a sé.
Alessandro e Alessio sono nomi assai diffusi nei paesi europei dell’Est.
Secondo alcuni, Alessia sarebbe assimilabile ad Adelaide e Alice o Alicia.

Fra attori, cantanti e artisti: Alessia Marcuzzi show-girl e conduttrice TV, Alessia Aquilani alias Alexia, cantautrice, Alessio Boni, attore.

Qualità personali 
Come Alessandrino e Alessandrina, Alessio e Alessia hanno in comune un avverbio scritto nel proprio nome: ‘assai’. Perciò la loro personalità è all’insegna della pienezza e del dinamismo. Un’aura tutta al positivo.

Peculiarità 
Animale: 
Al maschile: granchio
Al femminile: ippopotamo

Pianta:
Al maschile: lillà
Al femminile: biancospino

Colore dominante:
Al maschile: blu
Al femminile: marrone

Fonte: nostrofiglio.it



Potrebbe interessarti anche

Differenza tra vocabolario e dizionario

Anche se spesso vengono confusi, vocabolario e dizionario non sono sinonimi. Quali sono le differenze? Il vocabolario è lo strumento che consente di ...
Leggi Tutto

Differenza tra comprendere e apprendere

Comprendere è un sinonimo di capire e lo si utilizza per definire la capacità di assimilare tutte le informazioni possibili di una ...
Leggi Tutto

Perché i piedi puzzano (di formaggio)?

I piedi non hanno sempre un buon odore, anzi spesso puzzano davvero tanto!! Ma perchè puzzano proprio di formaggio? I ...
Leggi Tutto

Perché i pianeti sono sferici o rotondi?

La risposta alla domanda "perché i pianeti hanno una forma sferica" è la gravità. Secondo la teoria della Relatività Generale ...
Leggi Tutto

Perché si chiama Hot Dog?

Probabilmente hai fatto indigestione di hot dog, ma ti sei mai chiesto perché si chiama così? Scopriamolo subito. Hot dog che ...
Leggi Tutto

Perché si chiama Scala dei Turchi?

Se non hai mai visitato questo luogo ti consigliamo di andare ad ammirare questa straordinaria parete rocciosa di falesia che ...
Leggi Tutto

Perché il sapone fa la schiuma?

Quante volte da piccoli abbiamo giocato con le bolle di sapone o con la schiuma che si creava nella vasca da ...
Leggi Tutto

Perché si dice lasciare in tredici (13)?

Ti sarà certamente capitato di sentire questa espressione. Ma perché si dice lasciare in tredici? Probabilmente già conosci il significato ...
Leggi Tutto



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •